Notizie dal Comune

30-11-2018
Avviso: Selezione di progetti personalizzati per il "Dopo di Noi" per persone con disabilità senza il necessario supporto familiare
 
News 1

Avviso pubblico per la selezione di porgetti personalizzati per il "Dopo di Noi" per persone con disabilità senza il necesario supporto familiare (legge 22 giugno 2016 n. 112 azioni A- B- C, degli indirizzi di programmazione 2016 e 2017)

Possono presentare domanda di finanziamento di un progetto personalizzato per il “Dopo di Noi” le persone in condizione di disabilità grave in possesso dei seguenti requisiti minimi:

  1. possesso di certificazione di disabilità grave ai sensi della L. 104/92, art. 3, comma 3, o di certificazione di invalidità con il beneficio dell'indennità di accompagnamento di cui alla L. 18/1980;
  2. disabilità grave non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità;
  3. prive di sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l'adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del sostegno familiare;
  4. età compresa tra 18 e 64 anni.

Viene riconosciuta priorità di accesso alle seguenti persone, in ordine decrescente di importanza:

  1. persone con disabilità grave, mancanti di entrambi i genitori, del tutto prive di risorse economiche reddituali e patrimoniali che non siano i trattamenti percepiti in ragione della condizione di disabilità;
  2. persone con disabilità grave i cui genitori, per ragioni connesse in particolare all'età o alla propria situazione di disabilità, non sono più nella condizione di continuare a garantire loro nel futuro prossimo il sostegno genitoriale necessario ad una vita dignitosa;
  3. persone con disabilità grave, inserite in strutture residenziali dalle caratteristiche molto lontane da quelle che riproducono le condizioni abitative e relazionali della casa familiare.

La domanda di finanziamento di un progetto personalizzato per il “Dopo di Noi” va presentata utilizzando solo ed esclusivamente il Modulo di domanda allegato alla presente nota esplicativa e redatto in conformità con analogo Modulo predisposto dalla Regione Campania nell'avviso regionale in materia.

La domanda va presentata al Protocollo Generale del Comune di Pomigliano d’Arco Capofila Ambito Territoriale  N25, le domande saranno acquisite,  fino ad esaurimento fondi,  in Plico chiuso e sigillato  recante la seguente  dicitura “Avviso Pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi” per persone con disabilità senza il necessario supporto familiari” secondo una delle seguenti modalità:

 

  • a mano al Protocollo Generale dell’ufficio di piano dell’Ambito territoriale N25 corso v. Emanuele, palazzo orologio, n. 309   80038 Pomigliano d’Arco;
  • a mezzo raccomandata a/r indirizzata a Comune di Pomigliano d’Arco – Protocollo Generale – corso v. emanuele, palazzo orologio, n. 309   80038 Pomigliano d’Arco;;N.B. Non fa fede il timbro postale di spedizione ma esclusivamente la data e l'ora   di arrivo come registrate al protocollo informatico
  • a mezzo PEC all'indirizzo affarisociali.pomigliano@asmepec.it

Alla domanda, debitamente sottoscritta, va allegata la seguente documentazione:

  • progetto corredato dal quadro finanziario (ATTENZIONE: il progetto presentato va inteso come una bozza da cui partire. La versione definitiva sarà coprogettata dall'Ambito con la persona con disabilità, e anche dal Distretto Sanitario in caso di esigenze socio-sanitarie);
  • copia documento di riconoscimento, in corso di validità ai sensi delle vigenti normative, del richiedente e del beneficiario se non coincidenti;
  • certificazione medica attestante che la disabilità non è determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità;
  • certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell'art. 3, comma 3, della Legge 104/92, oppure di invalidità con il beneficio dell'indennità di accompagnamento di cui alla Legge 18/1980;
  • ISEE nucleo ristretto 2018;
  • titolo di proprietà o contratto di locazione dell'abitazione (ATTENZIONE: non è necessario presentare tale documento nel caso in cui il progetto non preveda servizi/interventi legati a un alloggio, sia esso temporaneo o no)

 

Entro 30 (trenta) giorni dalla presentazione della domanda, in caso di ammissione a finanziamento l'Ambito trasmette gli atti alla Regione Campania che provvede a concedere il finanziamento stesso.

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

REGALA UN SORRISO
12-12-2018
Regala un sorriso, a Natale puoi!Il Natale è la festività ....
Soggiorno disabili 2
04-08-2017
Se sei un dipendente o ex dipendente inpdap ed hai un familiare ....
Palazzo Orologio
17-05-2017
Si avvisa la Cittadinanza che l’ufficio dei servizi sociali ....
Soggiorno disabili 2
20-03-2017
Home Care Premium è un’iniziativa dell’INPS ....
Trasporto Urbano Pubblico
18-01-2017
A partire dal giorno 21 gennaio 2017, sarà attivo sul ....
Bonus Idrico
28-11-2016
Si comunica che è possibile scaricare l'allegato modello ....
guida ai servizi
08-09-2016
Scaricabile, in allegato, il modello Inps del Sia "Sostegno per ....
Soggiorno disabili 2
16-06-2016
L'Amministrazione comunale intende effettuare un soggiorno climatico ....